lunedì 24 settembre 2018

Coding e robotica nel rispetto dell'ambiete


Borgo Antico in visita alle Utopie Concrete

Che divertimento! La prima settimana di scuola siamo andati a Città di Castello a vedere la mostra delle UTOPIE CONCRETE.

Camion Lego per la raccolta dei rifiuti differenziata alle Utopie concrete

Abbiamo partecipato ad un laboratorio molto bello e particolare nell'ambito di un progetto d'informatica e robotica educativa.

Visita alla Fiera delle Utopie Concrete a Città di Castello
Appena arrivati ci hanno accolto con cura e fatto accomodare in un'aula creativa di nome: AREA didattica, dove avevano organizzato per noi un laboratorio creativo sulla robotica, l'informatica e sull'ambiente
 
Roberto di Ideattivamente ci spiega il laboratorio di robotica
Il sig. Roberto ci ha spiegato come fare con le lego un camion elettrico per la raccolta differenziata dei rifiuti che si attiva con il bluetooth.
Ci ha consegnato dei computer e tablet per ciascun tavolo, ha diviso noi bambini in 5 gruppi,  ciascun bambino aveva il proprio lavoro. 
Costruiamo il camion per la raccolta differenziata dei rifiiuti
 C'era chi cercava i pezzi, chi li montava, chi mandava avanti le istruzioni di montaggio sul computer. I compiti dei bambini venivano cambiati a giro, per darci la possibilità di fare tutto.


Cotruiamo a turno il camion lego usando le istruzioni sul Notebook - Utopie Concrete
Finito di fare il camion lo abbiamo collegato al bluetooth. Roberto ha detto di provare a farlo muovere, danto dei comandi sul computer e ci siamo riusciti. Abbiamo mosso il camion con i comandi inseriti sul computer, questo è coding!
La costruzione è terminata. Ora lo facciamo muovere con il coding e bluetooth
Praticamente abbiamo fatto un camion per la raccolta differenziata bisogna mettere nel cassone la spazzatura e con il programmatore avviarlo cosi la spazzatura che è nel camion viene scaricata.
Il camion ha scaricato diversi rifiuti in base ai nostri diversi comandi.
E' stata un'esperienza molto bella, che si fa poche volte nella, per questo rimane per sempre nel cuore.
Ringraziamo il signor Roberto e le insegnanti che ci hanno dato questa fantastica opportunità.